Explore highlights
Testa commemorativa di una Regina Madre

Commemorative head of a Queen Mother From Benin, Nigeria, early 16th century AD

  • Back view

    Back view

  • Side view

    Side view

  • ¾ view from front

    ¾ view from front

 

Height: 40.000 cm

Gift of Sir William Ingram

AOA 1897.10-11.1

Africa, Oceania, Americas

    English | Francais

    Testa commemorativa di una Regina Madre

    Provenienza: Benin, Nigeria, inizio 16° secolo d.C.

    La Regina Idia

    La Regina Idia, madre di Oba Esigie, re del Benin dal tardo Quattrocento all’inizio del Cinquecento, sostenne un ruolo centrale nelle campagne militari del figlio contro la popolazione degli Igala, forse per assicurarsi il controllo dell’idrovia del Niger. Il Benin finalmente ebbe la meglio, e il monarca Igala divenne vassallo degli Oba.

    Oba Esigie si scontrò anche con il fratello Arhuaran, per una questione interna, l’istituzione di una città capitale. Oba Esigie si era infatti insediato nella capitale, Benin City, ma Arhuaran cercava di istituire come capitale un’altra grande città importante, Udo, come centro principale. I fonditori di bronzo di Benin furono portati a lavorare a Udo fino a quando Oba Esigie non vinse la guerra.

    Quando la Regina Idia morì, una testa in bronzo che la rappresentava fu realizzata per essere collocata sul suo altare. Si dice che fu Oba Esigie ad istituire il titolo di Regina Madre e a iniziare la tradizione di fondere teste di questo tipo in onore dei suoi poteri militari e rituali. Tali teste venivano poste su altari nel palazzo e nella residenza della Regina Madre.

    Highlights

    Browse or search over 4,000 highlights from the Museum collection

    Shop Online

    Pop-up book of Ancient Egypt, £14.99

    Pop-up book of Ancient Egypt, £14.99